AI WEIWEI – YANG LIAN – VENICE ELEGY

VENICE ELEGY
Yang Lian / Ai Weiwei

Inglese

Questa edizione con poesie di Yang Lian e immagini di Ai Weiwei è stata realizzata dalla casa editrice Damocle Edizioni di Venezia in 200 esemplari numerati su carta Fabriano. La stampa è stata eseguita con il torchio tipografico della Stamperia del Tintoretto di Venezia nel mese di maggio 2018. Ogni libro è stato firmato da Yang Lian e Ai Weiwei.

200€ Euro

ordina per email
ETSY
Ebay

This edition of Yang Lian’s poems and Ai Weiwei’s visual images was realized by the publishing house Damocle Edizioni – Venice in 200 numbered copies on Fabriano Paper. The book was printed with the Printing Press at the Stamperia del Tintoretto di Venezia – Venice, May 2018.
Every book is hand signed by Yang Lian and Ai Weiwei.

200€ Euro / 175£ GBP / 235$ US plus P&P (please contact for international cost). 

Order by email
ETSY
Ebay

Annunci

Novità

In search of Aldus Pius Manutius a campo Sant’Agostin, Johannes M. P. Knoops
Ohara Koson, Ohara Koson
Poems for Sarra – Poesie per Sara, Meena Alexander – Rita Dove – Esther Schor
Mocha Dick: Or The White Whale of the Pacific: A Leaf from a Manuscript Journal – O la balena bianca del Pacifico: estratto da un diario di bordo, Jeremiah N. Reynolds
Venice. A sketch-book by Fred Richards, Frederick Charles Richards
Carmelo Bene. Una bibliografia (1959-2018), Carlo Alberto Petruzzi
Street haunting: A London adventure, Virginia Woolf
The city and the dream – La città e il sogno, H.P. Lovecraft
Sottocosta – Viaggio solitario da Muggia a Cattolica, Francesco Crosato
Sottocosta da Muggia a Cattolica – Annotazioni di un viaggio solitario, Francesco Crosato
Sull’educazione, Un diario poetico su Tian’anmen 1989, Meng Lang
Nello studio del pittore Emilio Vedova, Luigia Da Re

          

IN SEARCH OF ALDUS PIUS MANUTIUS

IN SEARCH OF
ALDUS PIUS MANUTIUS
a campo Sant’Agostin

Johannes M. P. Knoops

ISBN 978-88-943223-2-3

Johannes Knoops is an Architect and tenured Professor at the Fashion Institute of Technology/State University of New York where he teaches Interior Design. With a Bachelors of Architecture from Pratt Institute and a Masters from Yale University, Johannes has lead a multi-disciplinary design practice for over 30 years in his native New York City. His research has had the support of the Cini Foundation, American Academy in Rome, National Endowment for Humanities, National Institute for Architectural Education, the Graham Foundation and a number of residencies, including time with the Emily Harvey Foundation here in Venice. Widely published and exhibited, his personal research focuses on issues of memoryand place. His animation, “Venice Re-Mapped” was exhibited in Palazzo Mora at the 2016 Architecture Biennale, and more recently his project “Oculi,” was included in “Design.VE 2018,” at the Palazzo Morosini-Gartterburg in campo San Stefano.

Ohara Koson

OHARA KOSON

ISBN 978-88-943223-9-2

20 €

Ohara Koson (1877-1945) born in Kanazawa, northern Japan was one of the foremost Japanese print artists of the 20th century. He was renowned for producing beautiful prints of birds and flowers as part of the Shin-Hanga (new prints) movement.

Acquista il libro da Ibs

Acquista il libro da Ebay (spedizione gratuita)

Acquista il libro da Casalini Libri

Acquista il libro da Mondadori

POEMS FOR SARRA – POESIE PER SARA, Meena Alexander – Rita Dove – Esther Schor

POEMS FOR SARRA – POESIE PER SARA 

Meena Alexander – Rita Dove – Esther Schor

traduzione di Anita Pinzi e Federico Mazzocchi

a cura di Shaul Bassi

In copertina: illustrazione di Roberto Mazzetto

ISBN 978-88-943223-6-1

10 €

IngleseItalia

Sarra Copia Sulam lived, learned, and created in the Ghetto of Venice in the early seventeenth century. Four hundred years later, three distinguished poets – Meena Alexander, Rita Dove, Esther Schor – revisited her life and works by living in Venice and exploring the Ghetto. This is their poetic tribute to a Jewish woman who defied with her art and pride the conventions of her time and place.

Sara Copio Sullam visse, studiò e creò nel Ghetto di Venezia agli inizi del Seicento. Quattro secoli più tardi, tre celebri poetesse – Meena Alexander, Rita Dove, Esther Schor – hanno rivisitato la sua vita e le sue opere, vivendo a Venezia ed esplorando il Ghetto. Questo è il loro omaggio in poesia a una donna ebrea che sfidò con la sua arte ed il suo orgoglio le convenzioni del suo tempo e luogo.

Acquista il libro da Ibs

Acquista il libro da Ebay (spedizione gratuita)

Acquista il libro da Casalini Libri

Acquista il libro da Mondadori

MOCHA DICK Or The White Whale of the Pacific

MOCHA DICK
Or The White Whale of the Pacific: A Leaf from a Manuscript Journal
O la balena bianca del Pacifico: estratto da un diario di bordo

Jeremiah N. Reynolds

traduzione di Ivo Lombardo

In copertina: illustrazione di Margarita Fjodorova

ISBN 978-88-943223-8-5

10 €

IngleseItalia

Reynolds è il nome ripetutamente invocato da Edgar Allan Poe durante la notte in cui morì. Si tratta di Jeremiah N. Reynolds, esploratore, giornalista e conferenziere americano, morto a New York nel 1858. Non è chiaro per quale motivo lo scrittore avesse invocato proprio quel nome, anche se forse le sue conferenze potrebbero aver ispirato la stesura del romanzo “Le avventure di Arthur Gordon Pym”. Si conoscono, però, i reportage che Reynolds condusse su Mocha Dick, un gigantesco capodoglio albino, il cui habitat era verso le coste meridionali del Cile, responsabile anche dell’affondamento di alcune baleniere, tra cui la Essex, che ispirò il romanzo “Moby Dick” di Herman Melville. Il testo che leggerete, nella traduzione di Ivo Lombardo, biologo e scrittore veneziano, racconta la cattura di questo capodoglio, ponendo fine all’incubo dei cacciatori di balene di quell’epoca.

Acquista il libro da Ibs

Acquista il libro da Ebay (spedizione gratuita)

Acquista il libro da Casalini Libri

Acquista il libro da Mondadori