Elizaveta Dmitrieva – IL MIO CUORE È COME UN CALICE DI VINO AMARO – МОЕ СЕРДЦЕ СЛОВНО ЧАША ГОРЬКОГО ВИНА

Elizaveta Dmitrieva

МОЕ СЕРДЦЕ СЛОВНО ЧАША ГОРЬКОГО ВИНА
IL MIO CUORE È COME UN CALICE DI VINO AMARO

Traduzione e note di Linda Torresin

ISBN 978-88-32163-06-3

12 €

Italia

 Да, целовала и знала
Губ твоих сладкий след,
Губы губам отдавала,
Греха тут нет.

Sì, baciavo e conoscevo
la scia delle tue dolci labbra,
le mie labbra concedevo alle tue:
dov’era il peccato?

 

La figura di Čerubina de Gabriak, pseudonimo dell’insegnante di ginnasio Elizaveta Dmitrieva (Pietroburgo, 1887 – Taškent, 1928), amante dei poeti M. Vološin e N. Gumilëv, costituisce una delle mistificazioni letterarie più affascinanti del XX secolo nonché un esempio eloquente di quel legame fra arte e vita (žiznetvorčestvo) così centrale negli scrittori della cosiddetta «età d’argento».

Le poesie della Dmitrieva, ispirate a M. Lochvickaja, K. Pavlova e V. Merkur’eva, si pongono nel solco della grande tradizione della poesia d’amore femminile russa del primo trentennio del Novecento.

Acquista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...